For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Kunsthalle Bielefeld.

Kunsthalle Bielefeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Kunsthalle Bielefeld
Il museo e il parco delle sculture.
Ubicazione
StatoBandiera della Germania Germania
LocalitàBielefeld
IndirizzoArtur-Ladebeck-Straße, 5
Coordinate52°01′05.24″N 8°31′34.13″E / 52.018123°N 8.526148°E52.018123; 8.526148
Caratteristiche
Tipoarte moderna e contemporanea
Superficie espositiva1 200 mq 
Istituzione1968
Apertura1968
DirettoreFriedrich Meschede
Sito web

La Kunsthalle Bielefeld è un museo d'arte moderna e contemporanea a Bielefeld, in Germania. È stato realizzato dall'architetto Philip Johnson nel 1968 e finanziato dall'imprenditore Rudolf August Oetker.[1]

Storia

Iniziata nel 1950 con una donazione di Oetker e gradualmente ampliata con acquisizioni comunali, la collezione si concentra sull'espressionismo, sulla scultura internazionale e sull'arte contemporanea.

L'attuale direttore della Kunsthalle è Friedrich Meschede (dal 2011). Gli ex direttori includono Thomas Kellein (1996–2011), Ulrich Weisner (1974–1996), Joachim Wolfgang von Moltke (1961–1974) e Gustav Vriesen (1954–1961).

Descrizione

La Kunsthalle di notte.

Il museo si trova all'estremità sud-occidentale del centro storico di Bielefeld. Fu costruito nel 1968 dall'architetto statunitense Philip Johnson nello stile internazionale da lui fondato ed è l' unico museo da lui progettato in Europa. Nel 1994 Frank Gehry propose un ampliamento dell'edificio esistente, il quale però non è mai stato realizzato. Il museo è stato ristrutturato nel 2002.

Di forma cubica e con pianta quadrata, si sviluppa su tre piani, più due interrati, con una superficie espositiva complessiva di 1200 mq. La facciata è in arenaria rossa.

Percorso espositivo

L'esposizione permanente presenta una vasta gamma di opere d'arte del XX secolo, tra cui dipinti di Pablo Picasso e Max Beckmann, opere del gruppo Blaue Reiter e spazi incentrati su László Moholy-Nagy e Oskar Schlemmer, oltre ad arte più recente degli anni '70 e '80. Il museo si trova in un giardino di sculture con opere di Auguste Rodin, Henry Moore, Richard Serra, Ólafur Elíasson e altri scultori moderni.

Alla 50ª Biennale di Venezia del 2003 la Kunsthalle ha presentato il documentario "Ilya und Emila Kabakov: Die Utopische Stadt. 1997-2003", esposto permanentemente nella Utopia Station.[2]

La Kunsthalle ospita anche mostre temporanee che completano la collezione permanente. La mostra del 1991 "Il surrealismo di Picasso: 1925-1937", una delle cinque mostre di Picasso di importanza internazionale,[3] ha attirato 67.000 visitatori.

Il museo ha anche visite guidate, attività didattiche per bambini e una biblioteca.

Note

  1. ^ Bielefeld - 01092008, su web.archive.org, 26 ottobre 2018. URL consultato il 6 aprile 2024 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2018).
  2. ^ (EN) Home, su Kunsthalle Bielefeld. URL consultato il 6 aprile 2024.
  3. ^ (DE) Startseite, su Kunsthalle Bielefeld. URL consultato il 6 aprile 2024.

Voci correlate

Altri progetti

{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Kunsthalle Bielefeld
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.

X

Get ready for Wikiwand 2.0 🎉! the new version arrives on September 1st! Don't want to wait?