For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Gaetano Cima.

Gaetano Cima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Busto di Gaetano Cima, realizzato da Giovanni Pandiani, all'Ospedale Civile di Cagliari

Gaetano Cima (Cagliari, 16 agosto 1805Cagliari, 4 febbraio 1878) è stato un architetto italiano. È considerato uno dei più grandi architetti della Sardegna. Le sue opere, in stile neoclassico, sono presenti in ogni parte dell'Isola.

Biografia

Gaetano Cima nacque a Cagliari nel 1805 da Filippo e Anna M. Marchesoli[1], di agiata condizione sociale. Intraprese gli studi prima a Torino e in seguito all'Accademia delle Belle Arti di Roma, dove ebbe per maestri anche Luigi Canina e Luigi Poletti. Terminati gli studi, lavorò per il Genio Civile, e in seguito (nel 1837), per divergenze con la direzione del circondario di Sardegna, divenne direttore dell'Ufficio Tecnico del capoluogo sardo. Successivamente si dedicò alla libera professione e all'insegnamento presso l'Università della città natale, che praticò dal 1840 fin quasi alla morte, avvenuta a Cagliari nel 1878, città nella quale riposano le sue spoglie tumulate nel cimitero monumentale di Bonaria. Si conosce l'esistenza di una sola fotografia in vita del Cima (Collezione Pisu).

Opere

Il vecchio Ospedale Civile a Cagliari

Architettura civile

Santuario della Beata Vergine Assunta (Guasila)
Il Duomo di Ozieri

Architettura religiosa

Note

  1. ^ CIMA, Gaetano, su treccani.it. URL consultato il 27 agosto 2023.

Bibliografia

  • Giulio Angioni (a cura di), Guasila. Un paese in Sardegna, Cagliari, Viali, 1985.
  • Antonella Del Panta, Un architetto e la sua città. L'opera di Gaetano Cima (1805-1878) nelle carte dell'Archivio comunale di Cagliari, Cagliari, Edizioni Della Torre, 1983.
  • Salvatore Naitza. Architettura dal tardo '600 al classicismo purista. Cagliari, Ilisso, 1992, ISBN 88-85098-20-7.
  • Silvia Martelli, Cagliari alle soglie del Novecento, Cagliari, Cooperativa area urbana, 1996, ISBN 8886434065, LCCN 97138053.

Voci correlate

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN25487396 · ISNI (EN0000 0000 6681 1579 · CERL cnp00570252 · ULAN (EN500069981 · LCCN (ENn97067582 · GND (DE122541308
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Gaetano Cima
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.

X

Get ready for Wikiwand 2.0 🎉! the new version arrives on September 1st! Don't want to wait?